Menu Chiudi

Niki Buzz

Niki ha iniziato la sua carriera all’età di tre anni, suonando il pianoforte con la madre e il padre.
Verso i dieci anni si avvicina alla batteria e all’età di tredici anni vince un concorso promosso dal
padrino del soul James Brown. Il suo talento sconfinato lo porta ad esibirsi quasi subito al suo
fianco per oltre sette anni e più di duemila concerti e successivamente assieme a grandi artisti del
periodo quali Ike e Tina Turner e altre band leggendarie come Exile, Funkadelic e The Who.
A soli 20 anni Niki è già in grado di suonare ben 13 strumenti sebbene il suo preferito resterà
sempre la chitarra.
Dal 1975 Niki inizia a frequentare la città città di New York, proprio nel periodo in cui il
leggendario CBGB diventa uno dei locali più importanti della nuova scena musicale punk. In questo
periodo ha la fortuna di esibirsi al fianco di artisti quali Ramones, Patti Smith, Talking Heads, solo
per citarne alcuni. Con alcuni collabora occasionalmente con altri intraprende dei veri e propri
tour in giro per il mondo.
In questo fortunato periodo si celebra anche l’importante sodalizio artistico con il grande James
Brown che lo vuole al suo fianco per diversi anni, prima come batterista e poi come chitarrista.
Una collaborazione che gli permetterà di frequentare molti musicisti ed altrettanti produttori.
Dopo aver lavorato per un periodo con il leggendario George Gomelsky, proprietario del club
Craw Daddy e scopritore dei Rolling Stones, decide di dare vita ad un nuovo progetto rock, i
Vendetta., band con la quale avrà la fortuna di incidere alcuni dischi di grande successo e di
intraprendere lunghi tour in giro per il mondo, da soli o al fianco di grandi nomi dell’epoca come
Billy Squier, Foreigner, Joan Jett e numerosi altri gruppi rock.
Nel 1984 da vita alla leggendaria band M-80 (RoadRunner Label) con il bassista Don Costa (Ozzy
Osborne)

Contemporaneamente Niki comincia ad avvicinarsi al mondo delle produzioni, ambito che lo ha
sempre affascinato molto, collaborando con Curtis Knight (scopritore di Jimi Hendrix). Presso i
Planet Studios di New York e prestando contemporaneamente la sua chitarra personaggi come
Anita Baker, Whitney Houston Chaka Kahn e Kid Creole & The Coconuts e Village People. Di li a
pochi anni, per questioni affettive la sede operativa viene trasferita ad Amsterdam, città in cui
risiede tutt’ora.
Oltre ad essere un musicista completo e preparato, Niki è anche considerato uno dei massimi
esperti in campo MIDI, tanto da essere considerato un vero e proprio pioniere del settore.
Da alcuni anni è diventato BETA TEASER per Scope Creamware e Native Instruments e ricopre un
ruolo determinante nei beta testing utilizzati da Guitar Rig.
Nella sua lunga carriera ha avuto modo di cimentarsi anche in ambiti differenti come il Cinema.
Nel 1998 ha realizzato la colonna sonora di “The Personals”, documentario prodotto da Cinemax e
riguardante la vita sessuale degli anziani a New York. Nel marzo del 1999 lo stesso film ha vinto
l’Oscar per il miglior documentario cortometraggio.

Posted in Musica Live